CLP, REACH, ROHS

Conosci i rischi causati dai prodotti chimici che utilizza la tua azienda? Di seguito riportiamo i tre regolamenti principali in campo sicurezza prodotti chimici:

CLP

Il regolamento CLP è un sistema delle Nazioni Unite per identificare le sostanze chimiche pericolose e informare i consumatori in merito tali pericoli.
I pericoli derivanti dalle sostanze chimiche sono comunicati attraverso le segnalazioni e i pittogrammi riportati sulle etichette e sulle schede di dati sulla sicurezza.

REACH

REACH è un regolamento dell’Unione europea adottato per migliorare la protezione della salute dell’uomo e dell’ambiente dai rischi delle sostanze chimiche.
Il regolamento REACH si applica a tutte le sostanze chimiche: non solo a quelle utilizzate nei processi industriali, quindi, ma anche a quelle che vengono adoperate quotidianamente, ad esempio nei detergenti o nelle vernici, e quelle presenti in articoli come gli abiti, i mobili e gli elettrodomestici. Il regolamento, quindi, interessa la maggior parte delle aziende di tutta Europa.
Il regolamento REACH stabilisce le procedure per l’acquisizione e la valutazione dei dati sulle proprietà e sui pericoli delle sostanze.
Se i rischi delle sostanze pericolose non possono essere gestiti, le autorità hanno la facoltà di bandirle, limitarne l’uso o assoggettarlo a un’autorizzazione.

ROHS

La Direttiva RoHS è la normativa 2002/95/CE (chiamata comunemente RoHS dall’inglese: Restriction of Hazardous Substances Directive) adottata dalla Comunità europea.
La Direttiva 2011/65/CE (RoHS 2) istituisce norme riguardanti la restrizione all’uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) al fine di contribuire alla tutela della salute umana e dell’ambiente, compresi il recupero e lo smaltimento ecologicamente corretti dei rifiuti.

Regolamento CLP, Reach, Rohs
Come possiamo aiutarti?

Scopri la nostra pagina Contatti per sapere quale consulente Vegambiente potrà risolvere il tuo problema!